Arredare con il colore.

Il colore dell’anno è il blu classico! Almeno secondo la guida Pantone che ha decretato come colore del 2020 il blu classico. Ci sono però colori che rimangono sempre freschi e originali pur appartenendo alla tradizione. Nell’articolo di oggi scopriremo come arredare con il colore la propria casa.

Arredare con il colore: blu classico.

Il blu classico è un colore che molto “semplice” da posizionare nella propria casa, sia in maniera dominante che come dettaglio o highlight. Può essere usato, per esempio, per foderare il divano e per realizzare le tende del proprio soggiorno, insieme a qualche altro elemento. In questo modo si possono associare due colori e dargli uguale distribuzione nell’ambiente.

Colori evergreen.

Come detto in precedenza ci sono alcuni colori che non passano mai di moda, come il bordeaux, il beige, l’ocra o l’avorio. I colori evergreen possono essere usati in moltissimi modi differenti: da soli, in combinazione con pattern più o meno elaborati eccetera… Arredare con il colore nel caso degli evergreen vuol dire creare un ambiente avendo a disposizione scelte pressochè infinite e tutte con la garanzia di un ottimo risultato.

Colori vintage.

Arredare con un colore vintage può non essere semplice quanto con altre soluzioni: i colori devono essere ben accordati sia fra di loro che con gli oggetti e le forme dell’ambiente. I colori vintage possono però offrire molte soddisfazioni in termini di originalità e atmosfera.

Arredare con il colore: ambienti minimal.

Gli ambienti minimal richiedono una scelta di colore precisa ed efficace. Non si possono usare sfumature, pattern complessi oppure colori poco vivi: per questo motivo bisogna scegliere bene. Molti ambienti minimal si basano sull’opposizione fra bianco e nero, senza grigi o altri colori; effetti simili si possono ottenere con altri colori opposti fra di loro, oppure con bianco e colori accesi come il blu classico.

Scopri di più sui prodotti La Tartaruga

Seguici su Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *